Olga di carta – Elisabetta Gnone

Titolo: Olga di carta. Il viaggio straordinario
Autore: Elisabetta Gnone
Genere: narrativa, fantasy, ragazzi
1° edizione: 2015
Lingua originale: italiano
Ambientazione: il mondo
Protagonista: Olga
Pagine: 304

Trama:

Olga è una ragazzina che ama raccontare storie fantastiche, ma dalla gente del paese questo non è visto sempre di buon occhio, da molti è ritenuta strana, un’eccentrica in cerca di attenzioni, ma alla fine tutti amano le sue storie e qualche adulto ne sostiene anche la veridicità.
La storia che racconta per i suoi amici questa volta è quella di una bambina di carta che si chiama Olga e che decide di affrontare un viaggio per incontrare una maga nella speranza che possa trasformarla in una bambina normale; ma cosa vorrà poi dire normale? Olga di carta cercherà di capirlo nel viaggio che affronterà confrontandosi con diversi personaggi e ostacoli che le si porranno davanti.

Cosa ne penso…

La storia è veramente gradevole, l’ho letta tutta d’un fiato e non mi ha mai annoiata. Semplice, delicata e dai toni fiabeschi, mi sono piaciuti molto i personaggi e la storia della narratrice, avvolta nel mistero, intriga forse più di quella di Olga di carta. Ammetto però che non è stato un libro che mi ha conquistata particolarmente, è una storia che ti fa passare piacevoli momenti, ma che non resta nell’animo.
Quando ho girato l’ultima pagina, però, ammetto che mi è rimasta una domanda in testa: qual è la mia dote?
Piacevole, consigliato a tutti i ragazzi, ho amato Elisabetta Gnone già dalla saga di Fairy Oak e continuo ad ammirarla per il suo stile impeccabile.

Voto: 3,5

3.5

Lascia un commento