Siddharta – Hermann Hesse

Siddharta di Hermann Hesse

Titolo: Siddharta
Autore: Hermann Hesse
Genere: romanzo, romanzo di formazione
1° edizione: 1922
Lingua originale: tedesco
Ambientazione: India
Protagonista: Siddharta
Pagine: 197

Trama:

Siddharta è un giovane ragazzo indiano che si ritiene insoddisfatto di tutte le discipline e le dottrine che segue da quando è nato. All’eterna ricerca dell’Io, del Tutto, della Verità, decide di allontanarsi della famiglia per intraprendere la vita di sacrificio e rinuncia dei Samana, ma neanche così raggiunge lo stato di soddisfazione e beatitudine tanto agognato. Incontra quindi il Buddha Gotama che diffonde la sua dottrina di rinuncia ai desideri terreni per distaccarsi dalla realtà e dal dolore. Qui Siddharta abbandona il suo amico d’infanzia e intraprende un solitario cammino che lo riporta a vivere dopo molti anni all’interno della società. Travolto dai vizi e dalle passioni perde di vista la sua ricerca interiore, ma sarà Kamala, la sua bellissima amica e amante, a riportarlo inconsciamente sulla via della ricerca. Sulla via del ritorno Siddharta incontra un vecchio barcaiolo, Vasudeva e con lui resterà fino alla vecchiaia.

Cosa ne penso…

Siddharta è la storia di un uomo all’eterna ricerca di se stesso, un uomo che si chiede chi sia e questo mi ha fatta molto avvicinare al personaggio dato che anche io sto affrontando una crisi del genere. Non credevo che questa storia mi avrebbe coinvolto così tanto, ma ho finito il libro in un sol fiato, la sera mi sono ritrovata all’ultima pagina e… e non sapevo cosa fare, sono rimasta seduta guardando la copertina cercando di afferrare quel filo che sentivo scorrere davanti a me, quel senso che hanno le cose, quel motivo per cui andare avanti. So che è un discorso contorto, ma i libri che mi lasciano questa confusione, questa emozione, allora sono i libri giusti al momento giusto.
Grazie a Quelli dei Libri per avermelo regalato.

Giudizi (da 1 a 10):

Qualità della scrittura: 10
Sviluppo della trama: 9
Personaggi: 9
Godibilità: 9
Profondità: 10
Facilità di lettura: 8

   “…Dal mio stesso io voglio andare a scuola, voglio conoscermi, voglio svelare quel mistero che ha nome Siddharta.”
[Hermann Hesse – Siddharta]

Voto:

5

5

Precedente Alice nel paese delle meraviglie - Lewis Carroll Successivo L'ombra del vento - Carlos Ruiz Zafon

Lascia un commento